AIDO Regionale Puglia

www.aido.it/foggia__regionale_
« indietro

"Un dono per Taranto": i ringraziamenti della Presidente nazionale Flavia Petrin

12/09/2016

Durante il mio peregrinare per l’Italia per conoscere le varie realtà locali, mi sono imbattuta in Puglia, invitata dal Presidente Regionale Vito Scarola, in una straordinaria manifestazione organizzata a Taranto, su proposta del Consiglio Direttivo Regionale, dal locale Gruppo Comunale e dai giovani componenti del Consiglio Direttivo presieduto dalla brillante Giorgia Dipaola, trapiantata di cuore nel 2005.

All'interno di Villa Peripato, cuore verde nel pieno centro della città messo gratuitamente a disposizione dai proprietari, si è svolto l'evento "Un DONO per Taranto". Con gli amici presenti è stato emozionante vedere dal palco l’immensa platea ascoltare i vari interventi e seguire con interesse il concerto finale.

Al termine della serata decine di persone si sono accalcate presso il desk appositamente predisposto per sottoscrivere la dichiarazione di volontà. Questo evento dimostra quanto l’esperienza dei dirigenti AIDO sia fondamentale e quanto possa essere producente se abbinata all’entusiasmo dei giovani volontari che, come in questo caso, hanno saputo coinvolgere persone che fino a quel momento non avevano mai sentito parlare di donazione di organi.

Gli amici Soci del Gruppo da me ringraziati hanno affermato: "Non vogliamo apparire in volto, vogliamo solo che il nostro lavoro venga riconosciuto e che si spendano due parole sulla nostra capacità di trascinare altri giovani". Mi sembra quindi giusto riportare le loro parole di ringraziamento verso tutti i giovani che hanno reso possibile la realizzazione di "Un DONO per Taranto".

Grazie ai coreografi Vincenzo D'Alconzo e Teresa Attanasio, trentenni fuoriclasse tarantini che hanno aperto ad Agosto la loro scuola di danza solo per noi, hanno contattato i genitori delle 30 loro allieve e le hanno preparate per quella che è stata una toccante espressione di arte a favore della nostra Associazione. Grazie a Nancy Barnaba ragazza tarantina di 29 anni con un talento ed un'umanità fuori dal comune che ha incantato tutti con le melodie del suo violino, ed ancora grazie a Rossella Stefanelli, campionessa mondiale di beach tennis che, avendo letto attentamente lo statuto, ha voluto lanciare un messaggio sull'importanza di un sano stile di vita, e chi meglio di lei poteva farlo! Grazie a Cristiano Cosa, emergente star della musica italiana lanciato dalla trasmissione Amici di Maria De Filippi, che con la sua voce ha reso l’atmosfera della serata tarantina ancora più magica. E grazie, soprattutto, a tutte le associazioni che hanno partecipato, prima tra tutte l'ENS, associazione di sordomuti spesso esclusa ma da noi coinvolta chiamando un interprete del linguaggio dei segni. Noi del Gruppo Comunale di Taranto siamo riusciti a coinvolgere artisti, campioni, volontari di altre associazioni ed uno numerosissimo pubblico che ha permesso all’Associazione di trovare nuovi amici ed ottenere il risultato sperato: a Taranto ha vinto il VERO VOLONTARIATO e soprattutto hanno vinto I GIOVANI!

Flavia Petrin, Presidente Aido Nazionale

torna su