AIDO Provinciale Isernia

www.aido.it/isernia__provinciale_
« indietro

Successo per la Corrida A.I.D.O.

14/01/2011
Si è tenuta lo scorso fine settimana la seconda edizione de “La Corrida” organizzata dal gruppo comunale A.I.D.O. “Riccardo Martella” di Macchiagodena. Alla luce del successo riscosso dalla manifestazione nello scorso anno, il direttivo del Gruppo ha deciso di riproporre l’evento per condividere con tutta la cittadinanza un forte momento di aggregazione sociale, ma soprattutto un momento fortemente intriso di un significativo messaggio umanitario e solidale: il valore della donazione degli organi. “Il rischio quando si organizzano manifestazioni di così grande impatto – sottolinea Concetta Di Filippo, presidente del Gruppo Comunale A.I.D.O. di Macchiagodena - è che l’importanza e l’eco dell’aspetto ludico superino di gran lunga il messaggio sotteso alla manifestazione. Per questo motivo è fondamentale ricordare che l’A.I.D.O. di Macchiagodena organizza eventi con un obiettivo ben preciso: contribuire alla diffusione della cultura del dono. I volontari A.I.D.O., infatti, lavorano costantemente per disboscare ataviche paure e nuovi timori che impediscono ancora a molti di fare una scelta consapevole. Tuttavia, siamo soddisfatti dei risultati sinora raggiunti – continua la presidente - dagli inizi del 2007 l’A.I.D.O. a Macchiagodena ha fatto passi da gigante passando da 43 a 120 iscritti”. La presidente Di Filippo si sofferma anche su un altro importante aspetto: “Il successo riscosso dalla Corrida testimonia la duplice importanza dell’A.I.D.O. sul territorio: da un lato, come associazione che lotta per una causa comune, la donazione di organi tessuti e cellule dopo la morte; dall’altro, come associazione che riesce a coinvolgere la cittadinanza trasmettendo l’importanza dello stare insieme al di là delle singole ideologie politiche e del credo religioso di ciascuno”. La manifestazione dello scorso fine settimana è andata oltre le aspettative: più di 500 gli spettatori presenti alla kermesse che ha unito la simpatia dei concorrenti al costante impegno dell’Associazione che ormai da tre anni opera sul territorio comunale; otto, invece, i concorrenti che si sono dati battaglia a colpi di battute e performance artistiche. La giuria – composta dalla presidente Concetta Di Filippo, dal sindaco Angelo Iapaolo, dal parroco don Franco Romano e dal vigile urbano Amedeo Colozza – ha assegnato il premio simpatia al trio, composto da Nicola De Cesare, Fabio Paoliello e Maurizio Celima, che ha proposto una simpatica performance di cabaret adeguando il tg satirico di canale 5 “Striscia la notizia” alla realtà locale, mentre a Michela Terriaca è andato il premio della critica per la straordinaria performance canora e l’ottima presenza scenica nell’interpretare “Sei bellissima” di Loredana Bertè. Gli applausi del numeroso pubblico presente hanno decretato il vincitore: a salire sul palco sono stati nuovamente De Cesare, Paoliello e Celima che nel corso della loro esibizione avevano punzecchiato il sindaco Iapaolo per la non perfetta manutenzione delle strade comunali consegnandogli il Tapiro. “La satira dei vincitori è stata pungente, ma efficace – ha affermato un sorridente primo cittadino – e il Tapiro all’amministrazione per i problemi alla viabilità ci sta tutto e rappresenta un input a migliorarci”. “Sono davvero soddisfatto – ha dichiarato Iapaolo – per la buona riuscita della manifestazione che ancora una volta ha saputo coniugare un tema delicato, come quello della donazione degli organi, ad un momento ludico-ricreativo per la comunità; inoltre, manifestazioni di questo genere ci permettono di scoprire abilità inespresse dei nostri concittadini e talenti nascosti, penso alla giovanissima Michela Terriaca che ha sorpreso tutti con la sua voce calda e profonda, oltre che per l’ottima musicalità e che può ambire, senza dubbio, a ben altri palcoscenici”. Incassato questo importante successo, il gruppo Comunale A.I.D.O. “Riccardo Martella” pensa già al futuro con la programmazione annuale che sarà stilata il mese prossimo. “Per il 2011 – dice Concetta Di Filippo - l’obiettivo è quello di continuare a sensibilizzare e a informare in modo costante; per le prossime iniziative attendiamo di stilare il programma, posso però anticipare che come Gruppo A.I.D.O. ci allineeremo, come lo scorso anno, alle iniziative nazionali (Settimana Nazionale per la Donazione e il Trapianto di Organi promossa dal Ministero e Giornata Nazionale A.I.D.O.) ma prenderemo anche iniziative adeguate alla realtà locale...magari una terza edizione della Corrida!” (Anna Maria Palermo, Ufficio Stampa Comune di Macchiagodena)
torna su