AIDO Provinciale Rimini

www.aido.it/rimini
« indietro

Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti 2017 - RIMINI

24/05/2017

Il Ministero della Salute, insieme alle Associazioni di settore e al Centro Nazionale Trapianti promuove, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la XX edizione della “Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti” (28 maggio 2017).

La Sezione Provinciale A.I.D.O. di Rimini, a meno di sei mesi dall’insediamento del Consiglio Direttivo e dopo oltre diciotto anni di assenza sul territorio, ha deciso di dare il massimo per essere presente su un territorio vasto e articolato e cercare di raggiungere gli associati e i potenziali soci.

Con uno sforzo non indifferente, ma alleggerito dalla consapevolezza di far parte in un mondo di amore e solidarietà, nella mattinata di Domenica 28 Maggio saremo presenti a RIMINI alla Green Race (Manifestazione podistica organizzata da ASD Golden Club International di Rimini) dove saranno consegnate le prime due coppe “Sempreverde AIDO” riservata al concorrente femminile e al concorrente maschile “meno giovani”.

Nel pomeriggio è previsto un punto informativo a Santarcangelo di Romagna a margine della Pedalata Esagerata, manifestazione pubblica in collaborazione con AVIS e altre Associazioni di Volontariato.

L’appuntamento più importante della giornata è fissato per la serata del 28 Maggio, con inizio alle ore 20.30 presso la Sala del Consiglio Comunale di San Giovanni in Marignano, dove è stato organizzato “a Sound of Thunder” (Rumore di Tuono) un mix di musica classica, provocazioni e riflessioni sul tema del dono e delle grandi conseguenze che un piccolo gesto d’amore può avere nella vita di altre persone.

Voglio ringraziare” dice Riccardo Arpaia, Presidente della Sezione Provinciale A.I.D.O. di Riminiquanti vorranno partecipare; il Comune di San Giovanni in Marignano, il Sindaco e la Giunta che ha deciso di patrocinare l’iniziativa mettendo a disposizione la sala; le due pianiste che eseguiranno brani di Sergej Rachmaninov e Maurice Ravel; le Amministrazioni degli altri Comuni interessati; le Associazioni del Dono, i dirigenti AIDO e i Soci Volontari che hanno permesso di mettere in campo un programma così articolato”.

torna su