AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

Una scelta in Comune: Dichiarazioni di volontà presso gli Uffici Anagrafe

11/12/2017

Prosegue con ottimi risultati il progetto “Una Scelta in Comune” avviato già a titolo sperimentale nella nostra Provincia con la Convenzione A.I.D.O.- A.S.L.- Conferenza dei Sindaci di Monza e Brianza dell’ottobre 2013. Infatti alla fine del 2016 erano stati 46 su 55 i Comuni della nostra Provincia che avevano aderito alla sperimentazione e che avevano raccolto ben 4.922 Dichiarazioni di Volontà, inviate al S.I.T., Sistema Informativo Trapianti, tramite l’A.S.L. di Monza Brianza.

Dall’ottobre 2015 era poi cessata la sperimentazione ed i Comuni avevano cominciato ad applicare il Protocollo d’intesa del Ministero degli Interni e del Ministero della Salute. Qui di seguito proponiamo una tabella con il numero delle dichiarazioni raccolte nei Comuni della nostra Provincia ed avviate direttamente al S.I.T. al 28 ottobre di quest’anno:

Comune: Consensi / Dissensi
Arcore 375 / 3
Brugherio: 129 / 89
Cesano Maderno: 38 / 0
Desio: 95 / 36
Giussano: 5 / 0
Limbiate: 69 / 43
Lissone: 457 / 209
Monza: 1569 / 898
Seregno: 96 / 4
Seveso:   113 / 36
Vimercate: 66 / 1

Ben 4.331 Dichiarazioni in due anni, suddivise fra 3.012 consensi e 1.319 dissensi.

In Italia alla data del 7 dicembre salgono a 2.308.877 le Dichiarazioni di volontà registrate nel Sistema Informativo Trapianti e rilasciate dai cittadini attraverso le A.T.S. (ex-A.S.L.), l’A.I.D.O. e i Comuni. Ma negli oltre 1.900 Comuni che hanno aderito ad “Una Scelta in Comune” sono state ben 803.264 le persone che hanno scelto di dire la propria sulla donazione. E nell’88% circa dei casi si è trattato di un “Sì”, mentre la maggior parte, 1.350.809 dichiarazioni tutte per il “Sì”, proviene dagli atti olografi rilasciati all’A.I.D.O. e solo 154.804  espressioni di volontà  sono state rilasciate presso le ASL.

I prelievi sono quest’anno ancora in aumento ed anche i trapianti, ma con 9.116 persone in lista d’attesa per il trapianto è ancor lungo il cammino per arrivare ad azzerare le liste d’attesa. Abbiamo quindi ancora molto da fare per divulgare la Cultura della Donazione post mortem degi Organi, Tessuti e Cellule!

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

torna su