AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

DECENNALE DELLA SEZIONE A.I.D.O. DI MONZA E DELLA BRIANZA

07/05/2011
Arriva un momento nell’attività delle persone che è giusto fermarsi dall’attività normale per dare uno sguardo alle proprie spalle, al cammino percorso e tirare le somme dei traguardi raggiunti, valutare i successi e gl’insuccesi ottenuti, riflettere sugli obiettivi e le scelte future. Questo momento per la nostra Sezione A.I.D.O. è giunto, dopo dieci anni di attività come Sezione indipendente, uscita dall’allora Sezione Provinciale A.I.D.O. di Milano. Sabato mattina 7 maggio alle 10,30 si terrà nel Teatrino della Villa Reale di Monza la manifestazione celebrativa del decennale di attività della Sezione A.I.D.O, prima Pluricomunale poi dal 2008 Provinciale, di Monza e della Brianza. Verranno conferiti riconoscimenti ad alcune personalità del campo medico ed Istituzionale, che maggiormente ci hanno aiutato in questi anni. L'A.I.D.O. è un'Associazione di volontari che ha come scopo prioritario la diffusione della cultura della donazione di organi, tessuti e cellule in base al principio della solidarietà. Tale attività viene attuata promuovendo la conoscenza di stili di vita atti a prevenire le malattie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi; provvedendo inoltre alla raccolta delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi, tessuti e cellule post mortem a scopo di trapianto, quelle che noi chiamiamo semplicemente iscrizioni all’A.I.D.O., ma che sono anche documenti legali riconosciuti dalla Legge italiana. L'A.I.D.O. - Sezione Pluricomunale di Monza e della Brianza nasce nell'aprile del 2001 dopo lo scioglimento della Sezione Provinciale di Milano, per essere più prossimi alla realtà socio-sanitaria del territorio dell’allora ASL Milano 3. In precedenza l'Associazione era presente nei singoli comuni già dal 1975. Dall’aprile del 2009 assume il nome di Sezione Provinciale A.I.D.O. di Monza e della Brianza. Nella nuova provincia A.I.D.O. è presente in 45 comuni per un totale al 31/12/10 di 34.182 cittadini che hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà a donare i propri organi e tessuti dopo la morte, così come riconosciuto dalla Legge italiana. Il risultato di questi nostri dieci anni di attività si è tradotto in una grande sensibilizzazione dei cittadini della Brianza ai problemi della donazione e dei trapianti, con un aumento di migliaia di nuove iscrizioni all’Associazione, con un aumento delle donazioni nelle Aziende Ospedaliere della nostra Provincia, ancora una volta l’A.O. San Gerardo è la seconda della Lombardia come numero di organi prelevati. Ma soprattutto vi è un grande consenso da parte dei familiari alla donazione degli organi dei propri congiunti che è ai livelli migliori della nostra Regione, già fra le più virtuose in Italia, raggiungendo i livelli della Spagna, la migliore realtà in Europa nel campo della donazione e trapianti. Tutto ciò si è potuto realizzare grazie all’ottima sinergia fra i medici che si prodigano nei nostri Ospedali, le direzioni delle Aziende Ospedaliere che hanno investito nel settore dei prelievi, tutti i volontari della nostra Sezione Provinciale che hanno donato il loro tempo ed energie all’Associazione, alle Istituzioni Regionali, Provinciali e Comunali che ci sono state sempre vicine appoggiando le nostre iniziative e grazie ai nostri cari donatori defunti ed alla gente della Brianza che ha capito il nostro messaggio di solidarietà. L’auspicio è che il lavoro fin qui da noi svolto possa continuare negli anni a venire raggiungendo altri e più elevati traguardi.
torna su