AIDO Provinciale Padova

www.aido.it/padova
« indietro

Los Locos - Piombino Dese

27/06/2018

Serata sensazionale piena di musica e di divertimento quella organizzata dall'Aido di Piombino Dese "Nicoletta Pedroni" in sala Tommaso Moro: dopo la serata con Mogol, altro appuntamento con il concerto del gruppo dei Los Locos ed i loro indimenticabili successi, già tormentoni dell'estati metà anni Novanta e come principi i loro brani più famosi quali "Macarena", "Tic Tic tac" "El Menaito" e la sigla della trasmissione televisiva "Il medico in famiglia".

Ma oltre alla loro musica latino-americana tutta la ballare, il duo dei Los Locos ha iniziato a riscaldare la serata, grazie alle loro gag, facendo ballare il numeroso pubblico. Lo spettacolo è stato molto diverte seguito anche dall'intervista di Paolo Baruzzo, il già collaudato presentatore di Festival Show, che quest'anno toccherà otto città del Veneto e Friuli Venezia Giulia. I Los Locos sono stati grandi intrattenitori dell'intera serata, molto padroni del palcoscenico come del resto da sempre è il loro stile e per la prima volta grazie alla loro musica, in Sala Tommaso Moro, il pubblico ha ballato specie nella parte finale ammassandosi sotto il palco, imitando le due brave e inseparabili ballerine sul palco.

Un momento molto significativo è stato l'arrivo sul palco della presidente nazionale dell'Aido Flavia Petrin, che per la prima volta è arrivata in provincia di Padova a salutare un gruppo Aido. Nel suo breve, ma significativo saluto, la presidente, salutando il divertito pubblico, ha fatto capire tutta l'importanza della donazione degli organi e tessuti. Importante anche il saluto dell'assessore Claudio Bastarolo, che riprendendo quello che aveva detto la presidente nazionale, ha sottolineato, la sensibilizzazione che quotidianamente deve essere fatta a chiunque affinché tutte le persone si possano avvicinare alla donazione, anche tramite il rinnovo della carta d'identità in cui si può esprimere il proprio si per la donazione dopo la morte. É stato davvero un'esperienza davvero unica e memorabile anche per i Los Locos, che per la prima volta nella loro storia pluridecennale, hanno fatto ballare il pubblico di un teatro.

torna su