AIDO Provinciale Cuneo

www.aido.it/cuneo
« indietro

Bra: a San Valentino rubato il cuore!

05/02/2019

Il totem, simbolo di A.I.D.O., della vita e dell'amore verso il prossimo, deturpato da vandali

“É stata commessa un'azione davvero pesante nei confronti di una realtà associativa come A.I.D.O. che ogni giorno lavora e si impegna a dare cultura ed informazione sulla donazione degli organi e nei confronti dei tanti malati che sperano nel trapianto: il totem frutto della creatività del bozzettista umorista cuneese Paparelli e battezzato «A.I.D.O. Fior di Donatori» è stato deturpato, reso “monco” da un atto vandalico che presumibilmente con un seghetto ha asportato il cuore simbolo di vita” - dice visibilmente amareggiato e demoralizzato il Presidente A.I.D.O. della Sezione Provinciale di Cuneo e del Gruppo Comunale di Bra Gianfranco Vergnano che aggiunge – “In questi giorni due belle notizie, l’alto numero di nuovi candidati donatori, 600 e l'udienza privata dal Papa avevano dato il giusto stimolo alla nostra azione, ma esser toccati da un’atto di così basso livello ci rattristisce e tocca nel nostro profondo. 

In zona son presenti delle telecamere di controllo e con le autorità preposte, in particolare con l’amministrazione comunale, stiamo verificando la possibilità di individuare chi ha commesso il danno, ma al di là che spero e mi auguro chi riceverà in dono a San Valentino questo cuore rubato possa comprendere quanta sia l'intelligenza di questo spasimante, è nostra intenzione non scoraggiarci e cercare di ridare nuova vita al simpatico personaggio ideato dall'amico Danilo con un motto: “A San Valentino doniamo un cuore nuovo ad A.I.D.O.”

Presso la Cassa di Risparmio di Bra Gruppo Bper è aperto un conto corrente; chi vorrà aiutarci potrà farlo:

Iban IT07R0609546040000010139219
A.I.D.O. Gruppo Comunale di Bra

indicando nella causale di versamento il motto
“A San Valentino doniamo un cuore nuovo ad A.I.D.O.”

 

torna su