AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

A.I.D.O.-Seregno in piazza per la Solidarietà

10/12/2019
A.I.D.O.-Seregno in piazza per la Solidarietà

La Solidarietà ha un sapore? Sicuramente a Seregno ha la dolcezza degli Amaretti morbidi di pasticceria e la fragranza fresca e aromatica del Brachetto d’Acqui, prodotti di ottima qualità offerti dal Gruppo A.I.D.O. di Seregno, domenica 8 dicembre, nell’ambito di “Un Natale di Solidarietà”, manifestazione organizzata dalla Consulta del Volontariato in collaborazione con le Associazioni della città.

Una giornata fredda solo dal punto di vista meteorologico, perché l’affetto che i passanti hanno riservato ai volontari ha riscaldato i cuori di quanti sono rimasti ai banchetti dal mattino al pomeriggio inoltrato. 

Teresina, Giusy, Lidia, Maurizio, con l’immancabile supervisione del Presidente A.I.D.O. Seregno, Antonio Topputo, non si sono risparmiati, da settimane hanno pianificato questo evento, divenuto un “cult” per la popolazione ed, anche quest’anno, il loro impegno è stato ampiamente ricompensato: 240 confezioni di Amaretti e ben 108 bottiglie di Brachetto d’Acqui sono state prenotate e ritirate nel giro di pochissimo tempo.

“La somma raccolta ci aiuterà a finanziare le nostre attività per la diffusione della cultura della donazione di organi e tessuti in programma per il 2020 - ha dichiarato il Presidente Topputo - queste manifestazioni sono per noi un importante incoraggiamento, un’esortazione a continuare; moltissima gente si è avvicinata al nostro gazebo anche solo per un saluto, una parola di conforto, un ringraziamento per il nostro impegno. Siamo sempre più convinti che, come recita il nostro slogan:

INSIEME AIUTIAMO LA VITA!

In questa occasione i volontari A.I.D.O. hanno dato anche informazioni sui prelievi ed i trapianti di organi e tessuti in Italia, distribuito documentazione dell’A.I.D.O. e proposto le dichiarazioni di volontà a donare post mortem organi e tessuti ai loro concittadini.

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.       

torna su