AIDO Provinciale Asti

www.aido.it/canelli__at_
« indietro

CONCERTO DI NATALE AIDO

09/12/2019
CONCERTO DI NATALE AIDO

Venerdì 6 dicembre presso la Chiesa del Sacro Cuore di Canelli, alle ore 21 si è svolto il consueto concerto di Natale organizzato dai volontari di AIDO del Gruppo comunale di Canelli. Ad allietare la serata con canti gospel e natalizi il coro Energheia.

Il Coro ENERGHEIA arriva da Mondovì (Cuneo) e si è formato nel 1988, raccogliendo elementi provenienti da vari centri della provincia Granda. Ha iniziato la sua attività studiando brani sacri e liturgici a quattro voci per passare, ben presto, ad un genere più impegnativo a livello concertistico, comprendente sia brani di polifonia classica, sia gospel e spiritual che rappresentano, ad oggi, la maggior parte del repertorio. Ha eseguito più di 200 concerti in Italia e all’estero, partecipando a numerosi eventi nazionali ed internazionali e ha inoltre eseguito numerosi concerti benefici a favore dei bambini della Bielorussia.

Inizialmente il coro ha eseguito brani tradizionali spiritual, “canti spirituali”, come dice lo stesso nome, che venivano dedicati a Dio per alleviare i dolori e le sofferenze della schiavitù, generalmente cantati a cappella e con l’unione dei movimenti corporei al brano (battito di mani e piedi). Sono stati eseguiti I love you lord, Down to the river, Bonse aba e tanti altri che hanno colorato la Chiesa del Sacro Cuore con atmosfere internazionali emozionanti e commoventi.

Il coro ha poi dedicato la seconda parte del concerto ai canti natalizi più famosi tra i quali White Christmas, African Noel e We wish you a merry Christmas.

Il pubblico, entusiasta, ha tributato al Coro Energheia una calorosa accoglienza, richiedendo il “bis”.

Il concerto si è concluso con una trascinante Jingle Bells cantata e accompagnata dal battito delle mani di tutti i presenti.

“Il concerto di Natale AIDO sta diventando una piacevole tradizione” – dice il Presidente Fabio Arossa – “noi volontari regaliamo con piacere questo momento di divertimento e di emozione alla cittadinanza di Canelli e non che, da sempre, partecipa attivamente alle nostre iniziative. Concludiamo in bellezza un anno pieno di progetti vincenti e iniziamo il 2020 con tantissime nuove idee per la promozione della cultura del “dono”.

Durante la serata sono stati molti i partecipanti che hanno richiesto informazioni ai volontari e hanno dimostrato di apprezzare e condividere le finalità dell’AIDO.

L’evento è stato realizzato con il contributo del CSV di Asti e Alessandria, Gibelli Costruzioni, EnoPoggio srl, Omefa e la Panetteria Corino di Canelli. Ringraziamo l’Amministrazione Comunale presente con l’Assessore al volontariato Raffaella Basso e Padre Pinuccio sempre collaborativo e disponibile ad accogliere le iniziative AIDO.

torna su