AIDO Provinciale Caserta

www.aido.it/caserta__provinciale_
« indietro

Rubrics: a Caserta nasce il nuovo progetto divulgativo di Antonio Dentice

23/01/2020
Rubrics: a Caserta nasce il nuovo progetto divulgativo di Antonio Dentice

A Caserta nasce un progetto divulgativo che coinvolge circa 50 autori, tra Nord e Sud Italia, fino a Bruxelles, Cina e Malesia. Tra le realtà coinvolte, l’A.I.D.O., per la campagna di sensibilizzazione alla donazione degli organi.

Rubrics è il progetto di Antonio Dentice, saggista e giornalista pubblicista, finalizzato all’«aggregazione di identità», nella libera e gratuita fruibilità, di un preciso e certo contenuto informativo. Un progetto apartitico, apolitico e aconfessionale, intollerante verso ogni fake-news e nei confronti di ogni notizia dai contenuti antiscientifici.

Si tratta di nuova piattaforma online (prevalentemente in lingua italiana e con alcuni contenuti in inglese), composta da decine e decine di rubriche di approfondimento tematico (in partenza, più di trenta) e con più di cinquanta autori, divisi tra Italia, Europa e Asia.  

Ogni autore è uno specialista del proprio campo e scrive unicamente della propria materia, garantendo una certa attendibilità dei contenuti espressi, divulgati in modo da interessare anche il grande pubblico: «Gli autori di Rubrics sono tutti, in diverso modo, specialisti e competenti della materia di cui producono articoli e approfondimenti. Tra essi compaiono: docenti, scienziati, artisti, giornalisti, intellettuali, ricercatori, professionisti, rappresentanti religiosi, studenti e discepoli». 

Coinvolte, oltre gli individui, importanti e operose realtà associative e assistenziali, dai centro recuperi per tossicodipendenti, all’AIDO, l’Associazione Italiana Donatori di Organi, Tessuti e Cellule. Gennaro Castaldi, Presidente Provinciale A.I.D.O Caserta, è il primo membro a parteciparvi attivamente, in qualità di redattore. Per quanto riguarda il rapporto AIDO-Rubrics, all’interno della piattaforma si accede alle modalità di iscrizione alle liste per diventare donatori di organi.

Tra le materie trattate: ambiente; filosofia, arte e letteratura; storia, religione e antropologia; psicologia, medicina e benessere; politica e economia; legge, fisco e imprenditoria; informatica, newmedia e game; poesia, cinema, teatro e tv; musica; linguistica; enogastronomia; scienza; sport e discipline; amore; moda; fumettistica; geografia, viaggi e turismo.

Tra i prossimi campi: strategia militare e intelligence, criminologia, grafologia, satira, ecc. Il progetto a monte della piattaforma contempla quindi la inter-connessione tra ambienti professionali (avvocato, giuristi, medici, ecc.), la dimensione artistica (artisti e critici artistico-letterari), quella intellettuale (filosofi, giornalisti, saggisti, romanzieri, ecc.), la spiritualità (rappresentanti religiosi e discepoli) e il mondo scientifico. Un universalismo di cose, rispettoso della specificità di ognuno.

torna su