AIDO Regionale Lazio

www.aido.it/roma__regionale_
« indietro

Santa Marinella: l’Oasi del Parco Kennedy apre alla solidarietà dell’A.I.D.O.

15/06/2011
L’Oasi del Parco Kennedy apre alla solidarietà dell’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, tessuti e cellule. Sabato 11 giugno, gli alunni delle scuole elementari e paritarie cittadine, hanno dato vita e colore alla Festa di fine anno scolastico, la cui conclusione è stata festeggiata con giochi, balli, animatori e con il concorso della torta più buona. Voluta dalla delegazione Intercomunale di Santa Marinella e Civitavecchia, la manifestazione aveva lo scopo di sensibilizzare alle donazioni di organi che nel nostro paese purtroppo non sono ancora in grado di sopperire alla costante richiesta da parte del Sistema Sanitario Nazionale. “Purtroppo, nonostante la bella festa - dicono dall’organizzazione - non abbiamo avuto le adesioni che avremmo voluto”. La festa comunque è proseguita tra musica e divertimento, con animatori e personale dell’Oasi Parco Kennedy, impegnati affinché riuscisse appieno questa gara di solidarietà. “Il giovanissimo Comitato Intercomunale di Santa Marinella e Civitavecchia, ha in programma altre iniziative per sensibilizzare comunità ed alunni - continua la Responsabile Ferilli Dalla Chiara - in autunno abbiamo programmato una grande iniziativa a Civitavecchia, mentre contiamo di far partire proprio da Santa Marinella un programma informativo con medici divulgatori che si recheranno nelle scuole cittadine. Le scuole hanno raccolto al meglio l’invito di presenziare ad una così importante iniziativa, ancora non siamo molto conosciuti in città, ma contiamo di coinvolgere le istituzioni, i privati e tutti coloro che vorranno aiutarci”. La giornata è stata una festa di colori e passione: la merenda, l’animazione, l’azione dei volontari impegnati a far conoscere la realtà, hanno contribuito forse a rompere quella barriera di diffidenza che ancora aleggia su coloro che decidono in vita di aiutare con una semplice firma, chi attende a volte anni per una vita normale. “In attesa di una legge chiara e definitiva sulle donazioni -’ concludono dall’A.I.D.O. - noi ci adopereremo sempre ,per educare alla donazione, come atto di amore estremo”. Il prossimo appuntamento dovrebbe essere in Ottobre, quando in oltre 1000 Piazze di tutta Italia, si svolgerà la decima giornata nazionale di informazione e autofinanziamento, promossa dall’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule. I volontari incontreranno i cittadini offrendo una piantina di Anthurium andreanum, per autofinanziare le campagne informative e sulla ricerca sui trapianti. (Demetrio Logiudice, L’Opinione di Civitavecchia e Alto Lazio)
torna su