AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

Il Presidente Provinciale A.I.D.O. M&B in videoconferenza con il Gruppo di Giussano

20/11/2020
Il Presidente Provinciale A.I.D.O. M&B in videoconferenza con il Gruppo di Giussano

Dopo i Gruppi di Muggiò e Carate, è Giussano ad ospitare il neo Presidente Provinciale Antonio Topputo durante il suo giro di incontri con i volontari A.I.D.O. della Brianza. Un incontro virtuale servito anche come test per le prossime visite che Topputo ha in previsione con i Presidenti di altri Gruppi Comunali. I volontari A.I.D.O. Giussano ed il Presidente Provinciale sono legati da una profonda e sincera amicizia fatta di rispetto e stima reciproci, perciò l’incontro è stato occasione per salutare i vecchi amici, oltre a fare il punto della situazione circa i programmi del Gruppo locale.

Un Calendario 2020 ricchissimo di eventi - come nella tradizione del Gruppo guidato da Piero Gallo - con date e dettagli già fissati ma a cui si è dovuto rinunciare a causa del “lockdown”. Annullate le uscite con gazebo e roulotte, le gare di bocce, per tesserati/amatori e riservate agli studenti di Elementari e Medie, la Coppa Donatori, la partecipazione alla Castagna d’Oro del CAI, gli interventi nelle Scuole Medie di Giussano e Paina, la Tombolata natalizia tanto attesa dai bambini… “Non diamoci per vinti – dichiara Gallo – dalla primavera 2021 riproporremo tutte le nostre manifestazioni, compreso l’evento clou dell’anno: l’importantissima Conferenza sul Trapianto di Polmoni che avrebbe ospitato un relatore molto prestigioso!”.

Grazie alla determinazione del Presidente e della Segreteria, Giussano ha potuto salvare alcune iniziative. Così, ad esempio, la Messa dedicata ai donatori scomparsi, che di solito riunisce oltre un centinaio di persone tra famigliari degli stessi Donatori, riceventi e volontari, è stata celebrata alla sola presenza di alcuni rappresentanti A.I.D.O., ma in contemporanea nelle Chiese delle 4 frazioni. Un’altra iniziativa portata a termine è stata a giugno. la “BiciclettAido fotografica”, pedalata virtuale che ha riscosso un buon gradimento.

Topputo risponde che anche i suoi programmi sono stati stravolti dalla seconda ondata di Covid; anch’egli non demorde e conferma che sta organizzando incontri con i Gruppi del territorio sfruttando la tecnologia. Spiega che alcuni volontari consentono alle Commissioni di proseguire con l’attività. Ad esempio, la Gestione Iscritti assicura che le dichiarazioni di volontà a donare vengano registrate regolarmente nel S.I.T. C’è un leggero ritardo nella consegna delle tessere ma si confida nella comprensione dei richiedenti.

Nessuno stop, invece, per la Commissione Comunicazione, che prosegue l’attività d’informazione: comunicati, newsletter, report ed articoli compaiono regolarmente sulla stampa locale, sui social, sulle pagine Facebook di A.I.D.O. Provinciale, Regionale e Nazionale. Conclude Topputo: “Anche se siamo chiusi in casa, non possiamo permetterci di perdere tempo; utilizzeremo questo periodo di inattività per prepararci per il futuro”. Un’intenzione pienamente condivisa da Gallo e dalla sua équipe che già sta stilando il programma per il 2021.

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.       

torna su