AIDO Regionale Emilia-Romagna

www.aido.it/bologna__regionale_
« indietro

18 GIUGNO: SECONDO APPUNTAMENTO DI “MUSICA E TERRITORIO”

18/06/2011
Continua il cammino del progetto “Musica e Territorio”, promosso – con importanti collaborazioni – dal gruppo AIDO Comunale di Castelfranco Emilia e dal gruppo AIDO Territoriale “Maria Assunta Tartarini” di Piumazzo (provincia di Modena): il 18 giugno, a S.Cesario sul Panaro, tocca a due giovani ma già affermati strumentisti. Simone GUAITOLI è nato a Modena nel 1979. Nel 2006 si è laureato presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, corso di laurea D.A.M.S. indirizzo Musica, con il massimo dei voti e la lode. Nel 2005 si è diplomato in pianoforte presso l'Istituto Musicale Pareggiato "O. Vecchi" di Modena con il massimo dei voti e la lode, ricevendo il Premio "C. Campori" quale migliore allievo nell'anno 2004-2005. Si è esibito, in qualità di accompagnatore di cori e come membro di formazioni cameristiche, a Trento, Vienna, Modena e Sassuolo. Collabora in qualità di pianista accompagnatore con alcune corali della provincia di Modena; con tali complessi ha suonato in più occasioni sia in Italia – Modena, Sassuolo, Comacchio, Altidona (FM), Tirano (SO), Dobbiaco (BZ) – sia in Spagna, a Valencia. Si esibisce inoltre regolarmente in duo con il sassofonista Giorgio Mattei e il pianista Alessandro Rinaldi. Giorgio MATTEI è nato nel 1985 a Modena, dove vive. Studente di Medicina e Chirurgia, si è diplomato in sassofono a pieni voti presso l'Istituto di Alta Formazione Musicale "Vecchi-Tonelli" di Modena e Carpi; in seguito ha frequentato corsi di perfezionamento tenuti dai Maestri Mario Marzi e Jean-Marie Londeix. Si è esibito in numerose località della regione con diverse formazioni musicali, ed ha partecipato ad importanti festival e rassegne. Come solista ha collaborato con i pianisti Gabriella Lo Cascio e Paolo Andreoli; si esibisce regolarmente in duo con il pianista Simone Guaitoli. Ha inoltre pubblicato la raccolta di poesie “Uomo del mio tempo” (Il Fiorino, Modena 2007). Unisce l'amore per la musica e la poesia a un vivo interesse per la psichiatria, e a una profonda dedizione all'insegnamento del proprio strumento presso la scuola Millenote - Musica e Musicoterapia di Castelnuovo Rangone (MO). Il programma che ci presenteranno il 18 giugno è veramente accattivante: eccolo. G. GERSHWIN: The man I love - Somebody loves me - Someone to watch over me - Fascinating rhythm - Summertime - I got rhythm A. PIAZZOLLA: Oblivion - Libertango F. FERRER: Baghira MUSICA DA FILM H. Mancini: Moon river; D. Shostakovic: Valzer dalla Suite jazz n. 2; E. Morricone: Nuovo Cinema Paradiso - La leggenda del pianista sull’oceano; N. Rota: Tema d’amore da Romeo e Giulietta MUSICA POPOLARE Valzer delle candele; J. Kosma: Autumn leaves; A. C. Jobim: Desafinado; P. Desmond: Take 5; G. Thibault: My way; B. Ram: The great pretender; C. Velasquez: Besame mucho; S. R. Louiguy: La vie en rose. Il successivo appuntamento è fissato per sabato 3 settembre con Luca Vignali, “primo oboe” nell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, che ci affascinerà con le sonorità di uno strumento poco conosciuto.
torna su