AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

Assemblea Ordinaria del Gruppo Intercomunale A.I.D.O. di Triuggio

03/05/2021
Assemblea Ordinaria del Gruppo Intercomunale A.I.D.O. di Triuggio

Anche l'Assemblea ordinaria annuale del Gruppo Intercomunale A.I.D.O. di Triuggio, Albiate e Sovico, presieduta dalla sig.ra Eugenia Ghezzi, si è svolta in videoconferenza con la piattaforma di Zoom. Infatti venerdì 30 aprile alle ore 19,30 i volontari del Gruppo Comunale brianzolo, in parte collegati in video da remoto, in parte collegati con il solo telefono, hanno potuto ascoltare la Relazione morale svolta dal Presidente del Gruppo Comunale dr. Matteo Capobussi.

A seguire vi è stata poi la Relazione finanziaria dell'Amministratrice sig.ra Patrizia Meregalli che ha illustrato anche il Bilancio Consuntivo del 2020 e quello Preventivo 2021.

Dopo le votazioni delle Relazioni e dei Bilanci, avvenute tutte all'unanimità, il sig. Lucio D'Atri, Vice Presidente Vicario della Sezione Provinciale di Monza e Brianza e Consigliere Nazionale A.I.D.O., ha portato il saluto del Presidente Provinciale Antonio Topputo ed ha illustrato alcune novità apportate quest'anno alle attività dell'Associazione.

In particolare, impossibilitati ad essere presenti sul territorio con iniziative per diffondere la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule a causa delle restrinzioni nei movimenti dovuti alla pandemia di Covid in atto, i volontari A.I.D.O. si sono industriati ad effettuare i contatti con i cittadini attraverso le connessioni Internet, le pubblicazioni di post sui profili Facebook associativi e la pubblicazione di Newsletter inviate poi agli indirizzi di posta elettronica dei propri associati.

A livello nazionale lo sforzo si è maggiormente sviluppato sui "social" per la Giornata Nazionale della Donazione degli Organi indetta dal Ministero della Salute per la domenica 11 aprile, nella campagna di foundraising per il 5x1.000 e nella campagna "Il percorso di un SI" per convincere i cittadini a sottoscrivere la dichiarazione di volontà a donare organi, tessuti e cellule.

Ricordando che ci sono ancora 8.291 pazienti in lista d'attesa per un trapianto è importante pensare che il giorno che non ci saremo più potremmo aiutare con i nostri organi alcuni ammalati gravi a guarire ed avere una vita piena e soddisfacente

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.       

torna su