AIDO Provinciale Piacenza

www.aido.it/piacenza
« indietro

Il saluto del Presidente Provinciale. "Messaggio ai giovani".

12/04/2010
Carissimi ragazzi, scusate la schiettezza ma voglio intanto porvi una domanda: avete mai pensato che dichiarando la volontà alla donazione degli organi e tessuti dopo la morte, potreste ridare speranza a tante persone che altrimenti vedrebbero sfumare il proprio futuro? Noi dell'A.I.D.O. ci siamo imposti proprio il compito di "scuotere" le vostre coscienze al fine di convincere l'opinione pubblica e soprattutto voi giovani, ad acconsentire la donazione, sia chiaro, post mortem. Non è certo facile prendere posizioni su questi argomenti, quando si sta bene e non si ha, fortunatamente, mai provato ad essere nella condizione opposta, aspettando che qualcuno dia il suo consenso! Forse non siete a conoscenza che da una donazione multiorgano ben 7 persone possono beneficiarne. Di queste sette, due verranno salvate dalla morte certa, grazie al cuore e al fegato, mentre le altre cinque potranno vivere meglio rispetto a prima grazie ai reni, ai polmoni, al pancreas, alle cornee, ecc. Ricordatevi che donare è un atto d'amore e altamente civico, perciò vi invito appena maggiorenni, a manifestare la vostra volontà alla donazione mediante l'iscrizione all'A.I.D.O.. Vi esorto ad unirvi a noi in quanto abbiamo veramente bisogno di giovani che aiutino l'A.I.D.O. a far giungere il suo messaggio ad altri giovani. Ricordatevi inoltre, che avete il diritto di non donare ma il dovere di informarvi e l'A.I.D.O. è a vostra completa disposizione. Luigi Baldini, Presidente A.I.D.O. Provinciale Piacenza
torna su