AIDO Provinciale Imperia

www.aido.it/imperia
« indietro

L’ A.I.D.O. IMPERIESE TIRA LE SOMME AL PRIMO ANNO DALLA SUA RICOSTITUZIONE

28/04/2013
L’Associazione Italiana Donatori Organi Tessuti e Cellule della Sezione Provinciale Imperiese, festeggia il suo primo anno e tira le somme dalla sua ricostituzione. L’AIDO, che opera come attività nel settore socio-sanitario si adopera inoltre nel perseguimento della solidarietà sociale, collaborando con altre associazioni di volontariato presenti nel territorio. Il Presidente Provinciale, Dr. Bruno BATTISTIN, ha elogiato il servizio svolto da tutto il personale AIDO, per l’opera encomiabile svolta a contatto con la gente per l’informazione sulla donazione degli organi data. In particolare la Sezione Imperiese collaborata dal Gruppo Comunale di Sanremo ha iscritto 69 nuovi donatori d’organi, ha organizzato un convegno presso l’Ospedale Civile di Imperia patrocinato dall’ASL 1, al quale ha partecipato, dimostrando alta professionalità, il Dottor SALVI Giovanni, responsabile dell’Unità di Rianimazione. Inoltre, la Sezione Imperiese, nel campo della solidarietà sociale, ha ricevuto in dono, un ingente quantitativo di abbigliamento da un benefattore e, due bancali di generi alimentari da aziende locali che, sono state equamente distribuiti sul territorio a strutture ecclesiastiche e caritatevoli, attivamente impegnate a soddisfare le esigenze dei bisognosi. Un particolare pensiero e rivolto a quelle famiglie che, dimostrando altruismo ed alto senso civico, hanno acconsentito alla donazione degli organi dei propri cari, salvando così tante vite umane. Un sentito, quanto giusto ringraziamento va a tutti coloro che con atti di generosità insieme all’AIDO, ha contribuito e contribuisce ad alleviare il disagio sociale che attualmente persevera. Ricordiamoci che un donatore moltiplica la vita e, c’è tanta gente in attesa di trapianto che aspetta. Noi dell’AIDO ci mettiamo impegno, serietà, passione ed entusiasmo. SOSTIENI l’AIDO. DONA IL 5 X 1000. Codice Fiscale: 800 23 51 01 69 Corrado Milintenda
torna su