AIDO Provinciale Imperia

www.aido.it/imperia
« indietro

CON LA DONAZIONE PARLIAMO ANCHE DI SOLIDARIETÀ.

14/02/2014
Un altro contributo da un’azienda locale Imperiese, nel settore alimentare, donato all’AIDO di Imperia, visto l’attività di volontariato, svolta dagli operatori, per consegnarli agli Enti ecclesiastici e caritatevoli vicini alle persone e famiglie bisognose, considerato il periodo di crisi generale in cui si sta vivendo. L’Aido, che opera in sinergia col personale dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia Imperiese “Sezione Attilio Ballali” e con il gruppo Imperia/Albenga del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, con i quali accomuna anche lo spirito di aiuto verso chi è in stato di necessità, ha ritirato gli alimenti che, con quelli dati in dono al CISOM e la raccolta dell'abbigliamento e giocattoli usati per bambini da parte dell’ANFI, sono andati a distribuirli equamente presso gli Enti ecclesiastici e caritatevoli, della città di Imperia. Non sono mancate le parole di ringraziamento, dai nostri religiosi e dal personale vicino a loro alla consegna dei pacchi, e in particolare il personale Cisom ha pronunciato il motto dell’Ordine di Malta che si riassume in “al servizio della fede e l’assistenza agli ammalati e ai bisognosi” essendo quest’ultimo un ordine religioso ospedaliero. Il Presidente Provinciale dell’Aido Dr. Bruno Battistin, ha espresso parole encomiabili e di gratitudine verso l’azienda e verso tutti gli operatori volontari dell’Associazione Nazionale Finanzieri e del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta. Noi continuiamo, sostiene Bruno Battistin, la nostra opera primaria nel socio-sanitario, a divulgare e sensibilizzare i cittadini alla donazione degli organi come unico mezzo per salvare la vita umana, ricordando che ci sono molte persone in attesa di trapianto ma, come accade, anche a svolgere la nostra opera come volontari a fianco dei nostri religiosi. Un ringraziamento va a tutti quelli che ci seguono, ci danno fiducia e credono in noi.
torna su