AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

Conferenza stampa del Comune di Villasanta.

26/02/2014
Il Comune di Villasanta ha aderito al Protocollo d’intesa A.S.L.-A.I.D.O.-Conferenza dei Sindaci di Monza e della Brianza per la raccolta presso gli Uffici Anagrafe, al ritiro od rinnovo della Carta d’identità, delle Dichiarazioni di volontà a donare post mortem i propri organi al fine di trapianto dei cittadini villasantesi. Infatti sabato 15 febbraio, nella Sala Consiliare del Municipio, in collaborazione con l’A.I.D.O. Provinciale di Monza e Brianza, dell’Associazione Villasanta Attiva e del Gruppo A.I.D.O. di Villasanta, gli Assessori alle Politiche Sociali Sandro Belli ed ai Servizi Demografici Andrea Zorloni hanno presentato alla stampa il progetto di adesione. Presenti per il Comune di Villasanta il Vice Sindaco Dario Vivaldi, per l’A.I.D.O. Provinciale il Consigliere Regionale Lucio D’Atri, per l’Associazione Villasanta Attiva il Presidente Marco Ciot e per il Gruppo A.I.D.O. di Villasanta il Presidente Sergio Casiraghi con molti suoi Consiglieri, inoltre, fra i molti invitati, il Presidente del Gruppo A.I.D.O. di Besana Fabrizio Gatti con l’Amministratore Grazia Citterio. Aderendo a questa iniziativa tutti i cittadini di Villasanta al ritiro od al rinnovo della Carta d’Identità, passeranno dall’Ufficio Anagrafe dove gli impiegati comunali consegneranno loro il modulo di Dichiarazione della Regione Lombardia e potranno così dichiarare se sono favorevoli o contrari alla donazione di propri organi e tessuti dopo la propria morte. Settimanalmente le dichiarazioni raccolte saranno consegnate all’Ufficio preposto del Distretto Sanitario di competenza e lì custodite, mentre i dati ivi contenuti saranno trasmessi direttamente per via informatica al S.I.T., Servizio Informatico per i Trapianti , del Ministero della Salute, presso la Consulta Nazionale per i Trapianti a Roma. Poiché la Legge impone il rinnovo della Carta d’Identità ogni dieci anni questo vuol dire che a tutti i cittadini di Villasanta sarà richiesto di sottoscrivere la Dichiarazione di volontà a donare i propri organi nel giro di dieci anni. Di conseguenza si può pensare che vi sarà un buon numero di adesioni in quanto da un’indagine conoscitiva svolta pochi anni fa dalla Sezione Provinciale A.I.D.O. di Monza e Brianza nella nostra Provincia, il 72% dei cittadini maggiorenni si dichiaravano favorevoli alla donazione dei propri organi dopo la loro morte. Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.
torna su