AIDO Regionale Emilia-Romagna

www.aido.it/bologna__regionale_
« indietro

“UNA SCELTA CONSAPEVOLE” PER IL 30 MAGGIO

30/05/2010
Il 30 maggio, in occasione della GIORNATA NAZIONALE della DONAZIONE e TRAPIANTO di ORGANI, TESSUTI e CELLULE, sono previste nella nostra regione numerose iniziative, in parte organizzate nell’ambito della Commissione tecnica regionale per l’informazione e la sensibilizzazione dei cittadini – il cui nome corrente è ormai “Una scelta consapevole” – coordinata dal Centro Riferimento Trapianti Emilia-Romagna (CRT-ER), e formata da una molteplicità di soggetti, dalle Aziende Sanitarie Locali ed Ospedaliere agli Enti locali, fino alle associazioni di volontariato per la promozione della donazione ovvero formate da chi attende o ha ricevuto un trapianto. Laura Pausini, la cantante romagnola famosa in tutto il mondo, ha confermato la sua volontà di essere testimonial della campagna anche per il 2010. Migliaia di manifesti e locandine con la sua immagine e saranno affissi in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna per sensibilizzare i cittadini sul tema della donazione e del trapianto. Per portare un messaggio di solidarietà anche tra i numerosi appassionati del mondo della vela e delle gare automobilistiche, il progetto “In gara per la vita” vede come protagonisti la barca da regata “Serenissima” e il suo equipaggio, capitanato dal dott. Claudio Masoli, medico rianimatore di Ravenna, e una auto da rally guidata dal dott. Massimo Palmieri, cardiologo dell’Ospedale Maggiore di Bologna, con la navigatrice Yasmine Vellutini. Dobbiamo segnalare per entrambi gli ottimi risultati ottenuti già dalle prime gare del 2010: il team Palmieri–Vellutini ha conquistato il 1° posto di categoria A5 al rally del Vermentino e il 1° posto di categoria alla gara “Targa Florio” in Sicilia, mentre la barca Serenissima si è classificata al 4° posto assoluto nel Campionato di primavera 2010. (Nell’allegato il calendario completo 2010 delle gare dei due team) Novità delle manifestazioni del 2010 è l’allestimento di uno stand, dedicato alla campagna di informazione “Una scelta consapevole”, a “Exposanità - 17° Mostra Internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza” (Bologna, dal 26 al 29 maggio), dove saranno presentati i nuovi materiali prodotti a supporto dell’attività di sensibilizzazione – che saranno utilizzati nel corso dell’anno – tra i quali il nuovo simbolo grafico della campagna regionale concretizzato nella “bandana della donazione”. Nell’ambito di Exposanità, il 28 maggio alle ore 11, saranno premiati i vincitori del concorso regionale indetto per l’anno scolastico 2009/10 “Insieme per la vita. Together for life. Comunicare il trapianto Comunicare la vita”, rivolto agli allievi degli Istituti ad indirizzo artistico e tecnico della regione. Tra i 162 elaborati pervenuti, molti di grande originalità, è risultata vincitrice del premio regionale Elena Cavina, classe 3° A gr. – IPS “D. Strocchi” di Faenza. Con il progetto grafico vincitore sono state prodotte 6.000 t-shirt, mentre con i disegni dei vincitori dei premi provinciali sono stati realizzati, per la prima volta, i “Quaderni della solidarietà”. I “Quaderni della solidarietà” sono dei maxi quaderni a quadretti, prodotti in carta riciclata, che contengono nelle pagine della copertina delle informazioni utili per sollecitare nei giovani l’interesse al tema della donazione e del trapianto; spicca il testo di un racconto autobiografico sul tema della donazione di organi “Heaven sent and heaven stole - Il cielo dà il cielo prende” scritto da un giovane bolognese, Max Brusori, vincitore del 4° premio nel concorso nazionale indetto dalla SONY in tema di donazione e trapianto di organi. Sempre a Exposanità sarà presentato “Trapiantopoli”, un gioco interattivo didattico realizzato su CD Rom da un’idea di un’allieva di Modena, vincitrice della 6° edizione del premio “Donazione e solidarietà”. Completano il quadro delle iniziative promosse direttamente dalla Commissione regionale, uno spot informativo radio, trasmesso dalle principali reti regionali, e soprattutto la “giornata live” in programma per domenica 30 maggio, presso i Giardini Margherita a Bologna, in collaborazione con Radio International: una diretta radiofonica a cui parteciperanno medici, operatori del settore, trapiantati e volontari delle associazioni di volontariato e di pazienti, che offrirà anche l’opportunità di vedere da vicino l’auto da rally del team Palmieri–Vellutini, in esposizione presso lo stand solo nella mattinata. Nel primo pomeriggio, infatti, si recherà a Rioveggio, nel comune di Monzuno (BO), dove, a partire dalle ore 15, in collaborazione con la locale Polisportiva e con il supporto delle Amministrazioni comunali della zona, si svolgerà “Motori e Bambini”, animazione per bambini, eventi sportivi e in conclusione cena con intrattenimento musicale. Durante la settimana dal 24 al 30 maggio in Emilia-Romagna saranno comunque moltissime le iniziative pubbliche realizzate dai Comitati locali collegati alla Commissione regionale, nelle principali piazze dei comuni, negli ospedali, e nei poli sanitari; non mancheranno stand e info-point per dare informazioni alla popolazione e raccogliere le dichiarazioni di volontà: nell’allegato, anche il prospetto degli eventi per provincia, e l’immagine della bandana.
torna su