AIDO Regionale Emilia-Romagna

www.aido.it/bologna__regionale_
« indietro

I GIOCHI SPORTIVI NAZIONALI ANED HANNO SCELTO L’EMILIA-ROMAGNA

13/06/2014
Arrivano nella nostra regione i Giochi nazionali per dializzati e trapiantati, forse la realizzazione più importante di ANED SPORT, che vanta oltre venti anni di vita in entrambe le declinazioni. Salsomaggiore Terme (PR) ospiterà a metà giugno una ‘tre giorni’ di grande intensità, con ben nove discipline sportive interessate: atletica, bocce, ciclismo, golf, marcia, nuoto, tennis, tennis da tavolo, volley. E non pensiamo che gli atleti impegnati siano persone fuori del normale. Ormai è ampiamente dimostrato che gli individui che sono stati sottoposti a trapianto di organo possono recuperare una buona qualità di vita; e da sempre l’attività sportiva rappresenta, per molti trapiantati, un percorso di recupero e benessere, per sentirsi meglio anche a livello psichico, ma pure un mezzo per testimoniare l’efficacia del trapianto. Certo, per chi ha subito un trapianto d’organo, la pratica sportiva a livello agonistico presuppone condizioni attentamente verificate e seguite dal medico; e a maggior ragione ciò vale per chi deve sottoporsi periodicamente ad emodialisi. Ma è certo che riappropriarsi della funzionalità del proprio corpo dopo un trapianto, o difenderla con tenacia quando è minacciata, rappresenta uno strumento terapeutico fondamentale. Questo appuntamento annuale ha quindi molte valenze, e forse mai come in tale circostanza è appropriata l’affermazione che “l’importante è partecipare”! Ultima ora: il programma definitivo dell'interessante convegno di venerdì 13, ore 20:45, al Palazzo dei Congressi. Da non perdere!

DONAZIONE E TRAPIANTO: SI PUÒ – SI DEVE – FARE DI PIÙ

> Saluto delle autorità > Valentina PARIS – Presidente ANED "Il ruolo di ANED nella storia della donazione e del trapianto" > Luisa MURER – Responsabile U.O. Nefrologia Pediatrica, Dialisi e Trapianto – A.O. degli Studi di Padova "In viaggio per crescere...: l’esperienza del Centro Pediatrico di Padova" Le famiglie si raccontano > Licia PERUZZI – A.O. Ospedale Infantile Regina Margherita, Torino "Il trapianto in età pediatrica: stato dell’arte" > Alessandro NANNI COSTA – Direttore Centro Nazionale Trapianti "Trapianti 2014: a che punto siamo" > Giovanni MOSCONI – Direttore U.O. Nefrologia e Dialisi – Ospedale Morgagni-Pierantoni, Forlì "Sport ed esercizio fisico: come influenzano il benessere nella persona con trapianto e in dialisi" > Margherita MAZZANTINI – Coordinatrice ANED Sport "ANED Sport: passato-presente-futuro" > La mia esperienza: trapiantati e dializzati si raccontano > Interventi e domande dal pubblico
torna su