AIDO Provinciale Catania

www.aido.it/catania
« indietro

Accordo sancito tra Aido e i comuni del catanese.

30/06/2014
Sinergico impegno educativo per diffondere la cultura della donazione. I Comuni di Acicastello, Militello Val Di Catania, Raddusa, Riposto, S. Alfio, San Gregorio, Santa Venerina, Scordia, e AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi tessuti e cellule) di Catania INSIEME per la diffusione della cultura della donazione e del trapianto, nonché per contribuire a diffondere un atteggiamento positivo nei confronti della donazione degli organi. Altri Comuni quali Catania e Aci Catena si stanno aggiungendo in questa corsa alla cultura, alla solidarietà L’azione intrapresa perché, a tutt’oggi, nonostante l’Italia ha raggiunto nei prelievi di organi una onorevole media europea, purtroppo, la Sicilia, non riesce ancora a soddisfare il bisogno minimo di organi, indispensabile, per salvare la vita a centinaia di siciliani cardiopatici ed epatopatici e per risparmiare gravi sofferenze ai dializzati trapiantabili. Tale media è fortemente influenzata negativamente dalla carenza di prelievi negli ospedali della nostra Regione, più in generale nelle Regioni meridionali. La nostra Regione può, deve, raggiungere i più alti livelli di cultura della donazione che significa salvare vite e togliere dalla sofferenza migliaia di italiani, come ribadisce il presidente provinciale della sezione AIDO di Catania Santo Reina. Tale obiettivo, ricordano i Sindaci promotori della convenzione, può essere raggiunto alla sola condizione di un corale impegno che veda insieme istituzioni e mondo del volontariato. Tutto questo si è discusso nel corso dei Consigli comunali nel quale si è sancito l’accordo nazionale ANCI/AIDO. La firma mette in evidenza il sinergico impegno educativo, tra Istituzioni e società civile, mirante alla elevazione della società verso l’umana solidarietà con il quale, la sezione AIDO Maria e Turi Fragalà di Catania e i rispettivi Consigli Comunali, si impegnano, nel territorio di Loro competenza, alla campagna di sensibilizzazione per la diffusione della cultura della donazione di organi tessuti e cellule a scopo di trapianto terapeutico; nonché all’apertura di uno sportello informativo. Santo Reina, Presidente AIDO Catania (Nella foto: da sinistra il consigliere Zappalà, il Sindaco Corsaro ed il presidente Aido Reina).
torna su