AIDO Provinciale Monza e della Brianza

www.aido.it/monza___brianza
« indietro

COMMISSIONE SCUOLA A.I.D.O. PROVINCIALE: ATTIVITÁ 2009/2010

10/06/2010
12, 13, 168, 3286, 48%, 52% sono numeri, che di per se stessi non dicono niente, ma che la Commissione Scuola Provinciale dell’A.I.D.O.ha la possibilità di meglio chiarire: 12 Scuole Medie Inferiori visitate 7 Scuole Superiori visitate 1 Scuola Elementare visitata tutte con visite programmate dal mese di ottobre fino al mese di maggio, in totale 176 classi e 3.428 alunni incontrati. OBIETTIVO Gli interventi hanno avuto sopratutto lo scopo di sensibilizzare i giovani sui concetti di Solidarietà e Donazione. METODO L’iter dalla donazione e trapianto è stato presentato in forma semplice ma chiara, cercando di non toccare la sensibilità degli adolescenti. Gli incontri sono stati condotti da volontari, con la presenza di medici e trapiantati, mediante lezioni frontali, con l’ausilio della proiezione del CD “ Un valore della vita”. Agli interlocutori, sia delle classi medie inferiori, sia delle classi medie superiori, la Commissione ha proposto la compilazione di due questionari differenziati, uno prima dell’incontro, l’altro dopo l’incontro. Alle domande: 1°) Il tuo atteggiamento riguardante la donazione? Risposte: “Favorevoli” 75.96% “Contrari” 0.96%, il resto “non so!”. 2°) Perché le persone decidono favorevolmente alla donazione? Risposte: “Potrebbero averne bisogno loro” 10.59%, “A fin di bene” 13%, “Per aiutare ad avere un’altra vita” il rimanente. Dalle risposte dei questionari abbiamo ricavato tabulati con risultati diversificati se compilati dai ragazzi, dove si nota superficiale concentrazione nella scelta delle risposte, mentre nei questionari compilati dalle ragazze si riscontra maggior consapevolezza e maturità in relazione all’età. Giudizio sul messaggio ricevuto: dall’1 al 10 = 8.07. Inoltre anche per quest’anno scolastico abbiamo riproposto ai ragazzi la partecipazione al Concorso. Grafico. Fotografico. Letterario “Una immagine per la vita “ giunto alla sua decima edizione. Numerosa la partecipazione: partecipanti per le Scuole Medie inferiori n°.131, per le Scuole medie Superiori n°. 52. Gli elaborati sono stati esposti in mostre itineranti nelle varie Scuole. Elaborati che hanno dimostrato la notevole sensibilità espressa dai giovani con forme, a giudizio delle Giurie, “veramente validi “. La nostra esperienza decennale ci consente, pur parlando di argomenti così seri ed impegnativi per i giovani, considerati generalmente “spensierati”, di constatare che vale sempre l’impegno della nostra Associazione di divulgare concetti anche “ tecnici” alle future generazioni, affinché effettuino in maniera consapevole la scelta di sottoscrivere una “Dichiarazione di volontà” dichiarandosi favorevoli alla donazione dei propri organi, tessuti e cellule una volta morto.
torna su